LIBRI

Il carattere della parola


  • Titolo: IL CARATTERE DELLA PAROLA Dai graffiti a internet
  • Autore: Claudio Benzoni
  • Genere: Saggio storico
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Confezione: Brossura a filo refe
  • Mese-Anno: Ottobre 2013
  • Prezzo: Euro 18,00
  • Editore: Benzoni Editore
  • ISBN: 978-88-902642-4-5

Trama


La scrittura rappresenta una delle invenzioni più importanti dell’umanità, perché ha consentito all’uomo la possibilità di comunicare con altri uomini, superando i limiti di tempo e di spazio. Ma come si è giunti alla scrittura? Come si è evoluta? Noi non sappiamo chi l’abbia inventata e quando esattamente fu inventata. ll libro affronta questo lungo viaggio, attraverso i vari periodi della storia e le civiltà, per raccontare le metamorfosi della scrittura, nelle modalità di rappresentazione: dalla sua invenzione all’evoluzione dei mezzi di comunicazione; dalle innovazioni del tipo di supporto usato, la carta, alla nascita dei giornali, sino ai pionieri dell’era digitale. Un’avventura meravigliosa che ha trasformato il modo di trasmettere il pensiero e aperto la strada a un grande sviluppo culturale.

In una parola


  • Titolo: IN UNA PAROLA Frammenti di un’enciclopedia casuale
  • Autore: Autori vari – A cura di Claudio Benzoni
  • Genere: Saggio
  • Pagine: 224
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Confezione: Brossura a filo refe
  • Mese-Anno: Ottobre 2014
  • Prezzo: Euro 16,00
  • Editore: Benzoni Editore
  • ISBN: 978-88-902642-6-9

Trama


Umberto Galimberti, Dacia Maraini, Tito Boeri, Michela Marzano, Stefano Bollani e molti altri autorevoli autori e noti studiosi sono i protagonisti di questo libro nel quale hanno “steso” i loro testi significativi per conferire un valore rinnovato alle parole e alla loro rilevanza, fornendo una panoramica ampia del pensiero “creativo” contemporaneo. Le parole sono importanti perché creano idee e ci fanno conoscere la realtà in modo sempre nuovo e diverso. Apprezzarle e utilizzarle non significa solo salvaguardare un patrimonio linguistico, ma alimentare la ricchezza del nostro immaginario profondo. In tutto sessantotto definizioni tracciate oltre i confini dei significati convenzionali da altrettanti autori, con esposizioni, in alcuni casi profonde e indagatrici, in altri scandite con ritmo singolare o disinvolto, affrontano l’origine silenziosa che le parole e la loro essenza lasciano trasparire, suggerendo riflessioni e visioni originali, elementi fondamentali per una lettura dai diversi accenti e cromatismi ma sempre intelligente e profonda. Incontri di questa natura e qualità sono rari e costituiscono un modello di cultura che educa, ma nel contempo non stabilizza, anzi tende a “desituare” le certezze e le operazioni della ragione, a distoglierla da ogni compromettente associazione con i contesti culturali.

Donne raccontano donne


  • Titolo: “DONNE RACCONTANO DONNE”
  • Prefazione: Dacia Maraini
  • A cura di: Claudio Benzoni
  • Pagine: 272
  • Formato: 24 x 28 cm
  • Fotografie: 250 in bianco/nero.
  • Confezione: Brossura con sovraccoperta plastificata.
  • Pubblicazione: Ottobre 2006
  • Prezzo: Euro 20,00
  • Editore: Benzoni Editore
  • ISBN: 978-88-902642-6-9

Trama


Venti "storie" e altrettanti percorsi fotografici narrati dal punto di vista delle donne. Con la profondità dei racconti, attraverso l’immediatezza e l’espressività del linguaggio fotografico, il libro offre un panorama di narrazioni introspettive che, servendosi di storie di vita e di lavoro, descrivono le vicissitudini dell’anima e del cuore. Le autrici, sia per il testo che per le fotografie, sono alcune tra le più interessanti figure professionali di Varese e Milano, insieme diventano coautrici per rappresentare un mosaico composito di stili e creatività e per proporre racconti e immagini inedite. Una grande scrittrice donna: Dacia Maraini, ha steso la la prefazione.

Origini di Varese


  • Titolo: ORIGINI DI VARESE
  • Autore: Claudio Benzoni
  • Pagine: 242
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Confezione: Brossura
  • Pubblicazione: Settembre 2012
  • Prezzo: Euro 15,00
  • Editore: Benzoni Editore

Trama


L’autore propone una lettura dei temi del “vivace” periodo medievale lombardo, con le vicende intrecciate di Milano, del Seprio e di Varese. Il materiale narrativo non è composto da un semplice resoconto di eventi, ma innesca, in alcuni capitoli, stimolanti note culturali-artistiche e, in altri, lo “scenario dell’azione”, costituito dalla ricostruzione presunta degli ambienti e dei “vissuti emotivi” dei protagonisti. I capitoli si sviluppano amalgamando all’apparato testuale quello iconografico di immagini e piante urbane, oltre alla descrizioni dei principali edifici e luoghi di culto medievali.

Pagine di Territorio


  • Titolo: PAGINE DI TERRITORIO
  • Sottotitolo: Racconti e visioni fotografiche di (s)confine
  • Autore: Claudio Benzoni
  • Genere: Racconti
  • Pagine: 160
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Confezione: Brossura a filo refe
  • Pubblicazione: Ottobre 2013
  • Prezzo: Euro 18,00
  • Editore: Benzoni Editore
  • Distributore: Unicopli

Trama


Dai racconti autobiografici, dalle storie vere, dalle invenzioni e dalle suggestioni visive degli autori, nascono le 18 storie raccolte in questo libro. Hanno un carattere comune: narrano le persone, il contesto, l’atmosfera, la qualità e le contraddizioni di un territorio (di) con-fine “nascosto” tra i laghi e la Svizzera. Un insieme di punti di vista, fatto di sguardi, riflessioni, ironia e considerazioni critiche, mai superficiali, che illustra le qualità e il fascino di questo territorio e che rievoca storie di uomini, luoghi e costumi irreversibilmente mutati. Un modo di riflettere e osservare che fa parte di un processo creativo per esplorare le trasformazioni di un luogo e quelle della sua società.

Prima di Varese


  • Titolo: PRIMA DI VARESE
  • Sottotitolo: L’origine enigmatica del territorio varesino
  • Autore: Claudio Benzoni
  • Genere: Saggio storico
  • Pagine: 120
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Confezione: Brossura a filo refe
  • Pubblicazione: Ottobre 2009
  • Prezzo: Euro 14,00
  • Editore: Benzoni Editore

Trama


Quanti conoscono l’antica storia di Varese e le sue trasformazioni? Come si chiamavano gli antichi abitanti di questo territorio e come hanno condotto o subito i mutamenti decisivi del passato? Il libro si propone di non lasciare nel totale mistero ma argomentare le fasi più enigmatiche della storia che riguardano il territorio varesino e narrare vicende di uomini e culture scomparse di cui spesso non sappiamo nulla.